banner

Home > I servizi pubblici > Assistenza Domiciliare delle ASL

Assistenza Domiciliare delle ASL

E’ un servizio, organizzato dalle ASL e prestato dai Centri di Assistenza Domiciliare (C.A.D.), a favore di anziani, disabili e pazienti affetti da malattie cronico-degenerative in fase stabilizzata, parzialmente, totalmente, temporaneamente o permanentemente non autosufficienti, aventi necessità di un'assistenza continuativa.
Il servizio consiste in assistenza infermieristica (effettuazione di prelievi per analisi di laboratorio a domicilio, medicazioni, terapia iniettiva), in visite specialistiche e in prestazioni riabilitative e di recupero psico-fisico.
Per la parte sanitaria, le prestazioni erogate da parte dell'assistenza domiciliare pubblica sono a carico del Servizio Sanitario Nazionale.
Generalmente si accede all'Assistenza domiciliare attraverso una richiesta al C.A.D. dell'Azienda Sanitaria Locale di appartenenza da parte del Medico di Medicina Generale o, in caso di dimissione protetta dall'ospedale, del medico del reparto.

 

Inizio pagina